2013 - Croviana (TN) - Riqualificazione urbana

ENTE PROMOTORE: Comune di Croviana
SITO: Centro urbano
PROGETTO: Luca Farinelli e Maria Chiara Santi con Michele Filippini, Elisa Mazzola, Giada Pieroni

4° Classificato

ANNO: 2013

dimensioni reali

Considerata la conformazione dell’impianto urbano coincidente con la strada che l’attraversa e quasi lo genera, è parso necessario far scaturire il concept progettuale in primis dal ridisegno dei percorsi urbani, che si configura tanto come riorganizzazione funzionale che come riqualifica e valorizzazione, e può ricondursi a due ordini di azioni: uno per così dire concettuale e un altro organizzativo ed estetico. Per quanto attiene alla prima azione si entra nel vero e proprio core progettuale, e nel ribaltamento in risorsa di quella che una prima analisi del sito mostrerebbe come un limite- ovvero la sua “linearità”. Riconosciuta come ineliminabile e ormai caratterizzante la città, la “cesura” della strada Statale viene reinterpretata come “vettore” di connessione: connessione non solo tra luoghi ma anche in senso lato. Il progetto propone cioè di configurare la strada come una vera e propria smart street: una strada intelligente, multimediale e multiservizi che integri le tecnologie più all’avanguardia di “illuminazione intelligente” e di connettività a banda ultralarga.